Buongiorno amici e amiche e buona estate a tutti!

Quest’oggi un post un po’ food e un pò friends: un meraviglioso brunch tra amiche fatto di leggerezza, spremute di allegria, voglia di stare insieme, sole  a picco e un piatto unico gustoso ed estivo: pomodori al riso con patate, fatto da buoni pomodori maturi, riso profumato con prezzemolo, basilico, rosmarino e arricchito con quadratini di squisite patate.

Che meraviglia apparecchiare insieme con il sottofondo musicale della nostra  playlist preferita e i sorrisi di Simona che ci narra l’ultimo suo viaggio a New York e  noi in coro: “Prossima volta, tutte a New York girls!”.

Un tripudio di applausi per Simona super chef e i suoi  pomodori al riso superlativi!

Che altro dire? Ricettate, assaggiate e fatemi sapere se vi va!

Pomodori al riso con patate

6 pomodori ramati
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di prezzemolo tritato
10 foglie di basilico
rosmarino
sale
pepe
olio extravergine di oliva
200 gr. di riso
15 patate

  1. Lavate e asciugate i pomodori, tagliando le loro calotte.
  2. Tagliate i pomodori nel loro perimetro interno, scavando poi con un cucchiaio tutto il contenuto che andrà poi frullato.
  3. Mettete in una padella due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio schiacciato, fatelo dorare e poi aggiungete il composto frullato di pomodori.
  4. Appena il composto sarà addensato, aggiungete sale, pepe, prezzemolo, rosmarino  e basilico finemente triturati.
  5. Lessate il riso in abbondante acqua salata e una volta scolato (al dente), aggiungetelo nella padella con il frullato di pomodori  mescolando accuratamente.
  6. Riempite ogni pomodoro con un cucchiaio di composto e riponeteli in una teglia da forno precedentemente oliata, aggiungendo, poi,  un filo d’olio su ogni pomodoro.
  7. Mettete a parte, a testa in giu, le calotte precedentemente tagliate.
  8. Aggiungete le patate a quadratini, cospargendole di sale e rosmarino.
  9. Infornate a 250 gradi per circa 30 minuti.
  10. Quando i pomodori avranno la superficie ben dorata, estraeteli  e ponete le calotte sopra di essi.
  11.  Impiattate mettendo al centro due pomodori a persona e ornando con le patate.

Il brunch termina con il profumo del caffè appena fatto, i biscottini di frolla al cioccolato e quegli abbracci che ti scaldano il cuore.
A prestissimo friends!

caffé

Comments

comments