Buongiorno amici e amiche che amate le dolcezze della vita!

Quest’oggi un post un po’ food e un po’ dream: pancake con fragole e mirtilli e New York!

Un tour virtual food? Realtà! Pancake (da pan padella e cake dolce) con fragole nella splendida location di Manhattan? Wow!
Appena arrivata mi immergerei in una guida alla scoperta delle migliori caffetterie della Grande Mela dove gustare i  pancake più buoni della città.
La colazione in questi posti rappresenta un vero e proprio rito.
pancake, infatti, vengono serviti in porzioni abbondanti, accompagnati da frutta fresca e da ciotoline di burro e sciroppo d’acero.
Ad esempio, c’è un bar a Manhattan dove è stata girata una delle scene più divertenti della cinematografica americana, ovvero il momento dell’incontro tra Henry e Sally, dell’omonimo film.
Un cartello su un tavolo indica, infatti, il luogo esatto dove i due attori erano seduti, per cui il pancake può essere gustato facendo un bel salto nell’atmosfera anni 80!

In attesa del viaggio a New York, inizio a preparare i  pancake: morbide frittelle realizzate con uova, latte, farina, lievito e aroma di vaniglia  farcite con i sapori più ghiotti.

Step by step, ecco a voi, la ricetta.

Pancake con fragole e mirtilli

1 uovo
100 g di farina 00
20 g di zucchero semolato
1 vasetto di yogurt senza lattosio
3 cucchiai di latte senza lattosio
1 cucchiaino di vaniglia
1 cucchiaino di bicarbonato

Farcia

fragole
mirtilli
sciroppo d’acero

1.Mixate l’uovo con lo yogurt, il latte.
2.Profumate con la vaniglia.
3.Ultimate con la farina setacciata e miscelata con il bicarbonato.
4.Lasciate riposare per 15 minuti per consentire l’attivazione della lievitazione.
5.Riscaldate una padellina per crêpes leggermente imburrata.
6.Versate un mestolo del composto e procedete alla cottura.
7.Arricchite con fragole, mirtilli e sciroppo d’acero oppure con la frutta che vi piace di più.

Ideali per la colazione e  per i brunch domenicali.

Alla prossima colazione american style!

watermark_ptn_def

Comments

comments