Buongiorno compagni e compagne di gustose avventure!

Quest’oggi, il post si tinge con i colori dell’arcobaleno in vista del pranzetto con my brother. Shopping post “alla ricerca dell’ingrediente perduto” e poi di corsa a casa.
Appena giunta, ripongo la spesa in cucina dove già respiro quell’aria intrisa di aspettativa su: “Come sarà la mia nuova sperimentazione?”
Di cosa sto parlando? Vi svelo un segreto (ora non più!): fusilli con gamberetti e pomodorini, un piatto classico della cucina italiana.
Ingredienti in linea, i fornelli che scalpitano ed io che mi districo allegramente tra fusilli, pomodorini e gamberetti.
Il tempo dell’ascolto delle mie canzoni preferite e, voilà, il piatto è pronto.
Bando ai preamboli, ecco la ricetta. Attendo feedback se vi va!


Fusilli con gamberetti e pomodorini

450 gr. di gamberetti
olio evo
sale
uno spicchio d’aglio
peperoncino
vino bianco
200 gr. di pomodorini pachino
320 gr. di fusilli tricolori
prezzemolo

1.Mondate i gamberetti, staccate la testa ed eliminate il carapace.
2.In una wok a fiamma bassa riscaldate  l’olio evo con uno spicchio d’aglio, il peperoncino e il prezzemolo tritato.
3.Aggiungete i gamberetti e i pomodorini tagliati a metà, salate e sfumate con il vino bianco.
4.Continuate la cottura con il coperchio.
5.Portate a bollore abbondante acqua salata a piacere e cuocete i fusilli  fino a metà cottura.
6.Aggiungete ai gamberetti i fusilli.
7.Per creare una maggior cremosità al condimento, a termine cottura, unite un cucchiaio d’olio evo,
8.Serviteli caldi.

Un’alternativa di primi piatti di pesce? Cliccate qui

Closing lunch, caffè, biscottini al cioccolato e un click per voi!

caffé

watermark_ptn_def

Comments

comments