Buongiorno amici e amiche che amate il brunch!

Quest’oggi un brunch in campagna con gli amici complice una bellissima domenica primaverile.

Inizio dall’inizio l’allestimento del tavolo con una tovaglia color rosa, una cassetta colma di bibite e ghiaccio ed uno splendido gazebo.
Che altro dirvi? Mille cibi appetitosi in bella mostra: pizza, dolci,  quiche, insalata d’orzo e tanto ancora.

Guest star una frittata con zucchine adagiata su un piatto color oro.

Un istante di esitazione (talmente bella intera), “il primo coraggioso” che si accinge a tagliare la prima fetta e, tempo 10 minuti,  la frittata con zucchine è scomparsa!

Frittata con  zucchine

4 zucchine medie
5 uova
sale
4 cucchiai di parmigiano
burro oppure olio evo

1.Mondate le zucchine.
2.Portate l’acqua a bollore,  salate, mettete le zucchine e lasciate cuocere per circa 7/8 minuti.
3.Per mantenere inalterato il colore delle zucchine (e di tutte le verdure), porle sotto l’acqua fredda.
4.Ridurre le  zucchine a rondelle.
5.Sbattete le uova, salate, aggiungete le zucchine e il parmigiano.
6.Ungete una padella con il burro (la frittata non si attaccherà mai) e porre il composto.
7.Iniziate la cottura a fiamma media e mettere un coperchio sopra.
8.Dopo 4/5 minuti circa, girate con l’aiuto del coperchio oppure di un piatto.
9.Attendete ulteriori 4/5 minuti e quando vedrete che i bordi hanno assunto un colore dorato, la frittata è pronta.
10.Per una cottura super pratica, potete porre il composto nella padella, mettere il coperchio e proseguire la cottura a fiamma bassa. La frittata che non si gira!
11.Ultimo step, è ora di mangiarla!

Un’altra frittata di verdure? Frittata con cavolfiori, l’adorerete!

Buona giornata a tutti e al prossimo brunch!

P.S.) Assaporatela calda in modo da godere della morbidezza delle zucchine, fredda per un  pic nic e a cubetti per un finger food.

Comments

comments