Buongiorno e buona settimana a tutti!
Oggi una ricetta che son sicura che entrerà nella vostra playlist: tarte tatin con carciofi e patate.

Prima di lasciarvi la ricetta vi racconto “questa storia dall’accento français”  fatta di  profumi, pasta brisée e di quella “petite dimenticanza” di una delle sorelle Tatin di porre la pasta brisée al di sotto della torta, lasciando  caramellare le mele nel burro e nello zucchero. Per tal motivo, adagiò,  la pasta brisée al di sopra del composto ottenuto e poi capovolse il piatto.
Nacque, così, la torta tatin, versione sweet.

carciofi

carciofi

Tarte tatin con carciofi e patate

2 carciofi
1 limone biologico
sale
olio evo
un ciuffo di prezzemolo
2 patate
zucchero di canna
parmigiano grattugiato
taralli al sesamo
pasta brisée
1 tuorlo

  1. Mondare i carciofi, profumarli con succo di limone, sale e ridurli a fettine sottili.
  2. In una padella mettete l’olio e adagiate i carciofi, quindi, proseguite  a fiamma media, aggiungendo gradualmente acqua calda in cui è stata aggiunto mezzo limone già spremuto e il sale. Ultimate la cottura per circa 30 minuti.
  3. Lessate le patate e ridurle a cubetti.
  4. Ora con gli ingredienti in linea iniziate a comporre la tarte tatin.
  5. Preriscaldate il forno ventilato a 190°
  6. In uno stampo adagiate la carta da forno.
  7. Spolverizzate con zucchero di canna in modo da consentire una delicata caramellizzazione, unite i carciofi, il parmigiano e  i taralli grattugiati.
  8. Ultimo step, stendete la pasta brisée, bucherellate con i rebbi della forchetta e pennellare con  il tuorlo sbattuto  per la doratura della superficie.
  9. Passaggio in forno  per 35 minuti circa fino a quando il bordo risulterà dorato.
  10. Capovolgete e, voilà, la tarte tatin con carciofi e patate è pronta.
  11. Gustatela calda per godere la morbidezza dei carciofi e delle patate oppure porzionatela  tiepida in striscioline  come aperitivo.

watermark_ptn_def

Comments

comments