Questa settimana é stato il compleanno del mio nipotino Ascanio.
Per festeggiarlo in grande stile, una torta al cioccolato (tottolato come dice Ascanio!) con le candeline dei Paw Patrol  (il suo cartone preferito!).
La preparazione é stata elaborata. Un guscio di pasta frolla farcito con una montata al cioccolato e una colata di ganache al cioccolato fondente.
Ciò ha determinato tre diverse consistenze: croccantezza, morbidezza e  cremosità.
Il risultato? Una torta superbamente golosa.
La prima fetta è per il festeggiato. Lui giudice insindacabile sentenzia “buona zia Shirley” e io sono talmente felice che sembra quasi la mia festa!
Happy birthday  Ascanio♥

Torta al cioccolato

Pasta frolla

pasta frolla

Montata al cioccolato

180 gr. di uova
140 gr. di zucchero semolato
granella di nocciole
1/2 bacca di vaniglia
20 gr. di cacao amaro
40 gr. di pasta nocciole
4 gr. di lievito biologico per dolci
100 gr. di farina di riso

Ganache al  cioccolato

250 gr. di panna
30 gr. di sciroppo al glucosio
300 gr. di cioccolato fondente al 75%
30  gr. di burro

Decorazione

4 wafer al cioccolato

Montate le uova con lo zucchero semolato  per circa 15 minuti iniziando da una velocità bassa a quella massima.
Aggiungete i semi della bacca di vaniglia, la granella di nocciole e il cacao amaro.
La pasta di nocciole e il lievito a velocità massima.
Ultimate con la farina di riso setacciata con una spatola.
Imburrate e infarinate una tortiera, quindi, foderarla con un guscio di pasta frolla e la montata al cioccolato.
Passaggio in forno statico a 170° per 25 minuti.

Preparazione ganache.

Per la ganache al cioccolato portate a bollore la panna con il glucosio su fuoco dolcissimo.
Versate il tutto sul cioccolato tritato.
Mescolate con una frusta e aggiungete il burro.
Quando la ganache sarà omogenea e fredda emulsionate con il frullatore ad immersione.
Trasferire la ganache in un contenitore ermetico, lasciate raffreddare e passate in frigo fino al giorno dopo.
Al momento di usarla passatela in microonde oppure a bagnonaria  fino ad una temperatura di 38°.
Versate la ganache sulla torta al cioccolato.
Raffreddate e porre in frigorifero.

Per degustare la torta al cioccolato suggerisco di lasciarla a temperatura ambiente per circa un’ora.
Ciò consentirà  alla crema ganache di risultare ancor più cremosa.
Decorate con wafer al cioccolato.
Buona giornata a tutti!

watermark_ptn_def

Comments

comments