Buongiorno petit friends che amate il cibo del cuore!

To be continued… il corso da Eataly con il mio nipotino Ascanio♥
Quest’oggi, vi propongo, la seconda ed ultima ricetta del corso: i sofficini al forno.
I sofficini, lo sappiamo, sono “i principi incontrastati del menù dei bimbi e non solo”.
Possono essere farciti con mille varianti. Spinaci e ricotta, provola e prosciutto cotto, funghi e seitan, mozzarella e pomodoro e quel che vi piace di più.
Ricettiamo insieme?

io-da-eataly

Prima di lasciarvi la ricetta, un petit cadeau, la filastrocca di Le petit!

Un ridente buongiorno
con i sofficini al forno!
Li mangiam dappertutto,
a pranzo,
a cena,
a merenda,
e nel final
un bel frutto.
Evviva i sofficini
per grandi e piccini,
con prosciutto e provola,
mozzarella e pomodoro
e quel che vi va,
provate a ricettar
e poi di corsa a gustar.

Sofficini al forno

100 ml di latte intero
90 ml. di acqua
un pizzico di sale
15 gr. di burro
15 gr. di farina 00 biologica

Besciamella

50 gr. di burro
50 gr. di farina 00 biologica
500 ml. di latte intero

Farcia

100 gr. di prosciutto cotto
100 gr. di provola fresca

Finish

2 uova
80 gr. di pangrattato

Per la besciamella

  1. Preparate il roux con il burro e la farina.
  2. Unite un pizzico di sale e fate sciogliere a fiamma bassa.
  3. Aggiungete la farina e girate bene con una frusta in modo tale che non si formino i grumi.
  4. Aromatizzate il latte con la polvere di noce moscata e un bel pizzico di sale.
  5. Stemperate il roux con il latte.
  6. Girate con la frusta fino a bollore.

P.S.) Per una besciamella perfect, affinché la farina cuocia, dovrà raggiungere la temperatura di 93°.

Per i sofficini

  1. In un pentolino, mettete il latte, l’acqua, un pizzico di sale e il burro.
  2. Fate sciogliere a fiamma dolcissima.
  3. Unite la farina a pioggia.
  4. Mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto solido ed omogeneo.
  5. Disponete il composto su un piano di lavoro ed iniziate a lavorarlo con i palmi delle mani.
  6. Impastate fintanto che otterrete una sfera liscia ed uniforme.
  7. Avvolgetela in una foglio di pellicola per alimenti.
  8. Passaggio in frigo per circa un’ora.

Per la farcia

  1. Tagliate la provola a cubetti.
  2. Riducete il prosciutto cotto a dadini.
  3. In una bowl mescolate la besciamella insieme al prosciutto e la provola e amalgamate il tutto.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  1. Dividete la sfera di pasta in due petites sfere.
  2. Spolverizzate con poca farina il piano di lavoro.
  3. Stendete la pasta con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di 2 mm.
  4. Prendete un coppa pasta e pressate in modo da ottenere tutti i dischi uguali (Ascanio è stato bravissimo♥)

ascanio-con-lo-stampino

4. Farcite mettendo una noce di composto al centro di ogni sofficino.
5. Chiudeteli realizzando la classica forma a mezzaluna.
6. Sigillate le estremità schiacciando con i rebbi della forchetta.

sofficini al fornoFinish

  1. In una bowl sbattete le uova con una frusta.
  2. Immergeteci i sofficini.
  3. Passate i sofficini nella panatura.
  4. Disponete la carta forno su una griglia.
  5. Adagiate i sofficini e  profumateli con qualche goccia di olio.
  6. Passaggio in forno statico a 180° per circa 10 minuti, fintanto, che non risulteranno ben dorati.

Per la cottura, potete osservare diverse varianti: in padella, al microonde oppure fritti.
Insomma, quel che vi piace di più!

Al prossimo goloso post!

ascanio-con-la-teglia

 

ascanio-con-il-ditino

 

 

 

 

Comments

comments