“Io non pretendo di sapere cosa sia l’amore per tutti, ma posso dirvi che cosa è per me: l’amore è sapere tutto su qualcuno, e avere la voglia di essere ancora con lui più che con ogni altra persona. L’amore è la fiducia di dirgli tutto su voi stessi, compreso le cose che ci potrebbero far vergognare.
L’ amore è sentirsi a proprio agio e al sicuro con qualcuno, ma ancor di più è sentirti cedere le gambe quando quel qualcuno entra in una stanza e ti sorride” (Albert Einstein).

Che cosa è l’amore per me?   L’amore è immensa fiducia nel cuore anche quando il vento spira altrove.
L’amore è incoscienza quando la razionalità ti abbandona e compare Lui vestito di sogno e negli occhi stelle.

 Rose di pasta sfoglia con mele

3 mele
limone biologico
zucchero semolato
una sfoglia quadrata di pasta sfoglia
crema pasticcera
miele al limone

Crema pasticcera

400 gr. di latte intero
100 ml di panna
1/2  bacca di vaniglia
150 gr. di zucchero semolato
125 gr. di tuorli
20 gr. di amido di mais
20 gr. di amido di riso

Per la crema pasticcera

  1. Aromatizzate il latte e la panna con i semi della bacca di vaniglia e due cucchiai di zucchero semolato.
  2. Sfiorate il bollore a fiamma dolcissima.
  3. Mixate i tuorli con  il restante  zucchero fintanto, che il composto risulti  chiaro e spumoso.
  4. Con la spatola, unite gli amidi miscelati e setacciati.
  5. Aggiungete al latte bollente, a cui sarà stata eliminata la bacca il composto dei tuorli.
  6. Appena il latte riprende il bollore e vedrete delle bolle “effetto vulcano”, spegnete il fuoco.
  7. Mescolate la crema con l’ausilio di una frusta in maniera energica per 30/40 secondi  finché non si sarà addensata.
  8. Porre la pellicola  a contatto con la superficie  così che non si asciughi e rimanga morbida.
  9. Riporre in frigo.

Per la farcia

  1. Ridurre le mele a spicchi ed aromatizzate con succo di limone biologico e zucchero.
  2. Ponete in frigo almeno 15 minuti.
  3. Caramellate  le mele per 5 minuti.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  1. Preriscaldate il forno a 220°.
  2. Formate delle strisce di almeno 5 cm.
  3. Distribuite la crema pasticcera, ponete sul bordo le mele e formate dei piccoli rotolini.
  4. Laccate con un tuorlo d’uovo e spolverizzate con zucchero semolato.
  5. Passaggio in forno a  220° per 10 minuti e, successivamente,  a 180° per 10 minuti.
  6. Raffreddate e lucidate con miele al limone.

watermark_ptn_def

Comments

comments