Buongiorno a tutti! Oggi un primo con il sapore del mare: spaghetti con le vongole fatto con  spaghetti, vongole, tre etti  di pazienza, trecento grammi di entusiasmo e un chilo di collaborazione del mio Brother!Il pranzo è stato consumato in terrazza “vista meraviglia” con una mise en place dettata da un sole  “quasi estivo” e dal vento dell’estate.
A conclusione, come poteva non mancare il profumo del caffè accompagnato dai biscottini di pasta frolla di le petit? Irrinunciabile!
Un mix meraviglioso per un’ora di assoluto relax.
Thanks brother!

Spaghetti con le vongole

1 kg. di vongole
olio evo
aglio
sale
peperoncino
vino bianco
prezzemolo
300 gr. di spaghetti

Preparazione vongole

Il primo step è eliminare sia  le vongole che presentano il guscio rotto che quelle  contenenti sabbia. A tal proposito picchiettatele una ad una su un tagliere dalla parte dell’apertura. Ponete le vongole in un colapasta e sciacquarle più volte  sotto l’acqua corrente.
In una capace padella versate un filo d’olio  con uno spicchio di aglio sbucciato e il peperoncino e fatelo rosolare qualche istante, dopodiché, sfumate con il vino bianco.
Aggiungete  le vongole, coprite con il coperchio  su fiamma vivace in  modo tale che le valve si aprano con il calore. Dopo la completa apertura, spegnete immediatamente la fiamma per non compromettere la tenerezza del frutto di mare con una cottura troppo prolungata.
Scolate le vongole  e preservate il liquido di cottura che si sarà formato.
Sgusciate  metà delle vongole.

Preparazione spaghetti

Portate a bollore abbondante acqua salata a piacere, quindi, cuocete gli spaghetti  fino a metà cottura.
Tritate finemente un ciuffo di prezzemolo.
In una wok versate un filo d’olio con uno spicchio di aglio intero (facoltativo),  quindi, versate il liquido di cottura delle vongole filtrato e fatelo addensare qualche minuto, dopodiché, unite gli spaghetti.
Proseguite la cottura degli spaghetti in padella, unite le vongole sgusciate e quelle intere e se necessario, aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura che renderà la pasta più cremosa.
Appena gli spaghetti sono al dente serviteli immediatamente.
Guarnite con il prezzemolo sminuzzato e le vongole.
Un’altra opzione per i primi di pesce? Pasta con gamberetti e pomodorini e spaghetti ai frutti di mare.
Buon estate a tutti!

watermark_ptn_defspaghettini con le vongole

Comments

comments