Oggi sono quelle giornate in cui i  colori dell’arcobaleno e quel  timido sole   vestono i pensieri e la voglia di fare  mille cose prende il sopravvento.
Shopping le petit  e poi di corsa a casa per il nuovo post. Appena arrivata, ripongo la spesa e già in cucina respiro  quell’aria intrisa  di aspettativa sul come sarà.
Di cosa sto parlando? Vi svelo il segreto (ora non più!): pasta con gamberetti e pomodorini, un piatto classico della cucina italiana.
Gli ingredienti in linea, i fornelli che scalpitano per questa nuova sperimentazione e io che mi districo tra pomodorini e gamberetti: il tempo dell’ascolto delle mie canzoni preferite e voilà il piatto è pronto.
Pasta con gamberetti e pomodorini un primo gustoso e invitante  con i colori dell’estate e il sapore del mare.
Assolutamente da provare, parola di le petit!
Ah dimenticavo, oggi pranzo con my brother!


Pasta con gamberetti e pomodorini

450 gr. di gamberetti
olio evo
sale
uno spicchio d’aglio
peperoncino
vino bianco
200 gr. di pomodorini pachino
320 gr. di fusilli tricolori
prezzemolo

Mondate i gamberetti, staccate la testa ed eliminate il carapace.
In una wok  a fiamma bassa riscaldate  l’olio evo con uno spicchio d’aglio, il peperoncino e il prezzemolo tritato. Aggiungete i gamberetti e i pomodorini tagliati a metà, salate, sfumate con il vino bianco e continuate la cottura con il coperchio.
Portate a bollore abbondante acqua salata a piacere e cuocete i fusilli  fino a metà cottura.
Aggiungete ai gamberetti i fusilli e, per creare una maggiore liaison, quasi a termine cottura, unite un cucchiaio d’olio evo, in modo da creare una maggior cremosità al condimento.
Servite i fusilli con gamberetti e pomodorini caldi.
Un’alternativa di primi piatti di pesce? Cliccate qui e anche qui.
Buon lunedì e buona settimana a tutti!

watermark_ptn_def

Comments

comments