Madeleines
con piselli
scamorza
e mandorle,
una petit conchiglia
di bontà
chissà come sarà.
Come antipasto
e stuzzichino
un prelibato assaggino.
Prova a far così
e poi mi dirai
quanto tu le adorerai

Madeleines con piselli

50 gr. di piselli
scorza di 1/4  limone biologico
100 gr. di farina 00 biologica
8 gr. di lievito
1 uovo
7 cucchiai di latte
sale affumicato delle hawaii
scamorza affumicata
lamelle di mandorle

  1. Preriscaldate il forno statico a 220°.
  2. Portate a bollore i piselli con una buccia di limone biologico per 5 minuti.
  3. Miscelate e setacciate la farina insieme al lievito.
  4. Amalgamate l’uovo con il mix di farina alternata al latte fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  5. Ultimate con l’aggiunta  dei piselli, la scamorza grattugiata e le lamelle di mandorle tostate.
  6. Porre l’impasto in frigorifero per almeno 30 minuti.
  7. Versate un cucchiaio di impasto in ogni alveolo.
  8. Trasferite lo stampo per 12 madeleines  in forno statico a 220° per 4 minuti.
  9. Abbassate la temperatura a 180° per ulteriori sei minuti circa.
  10. Sfornate le madeleines  quando risulteranno ben gonfie e dorate.

Petites note
Un’altra idea di madeleines vegetariane? Olive verde e erbette aromatiche a vostro piacere.
Un’altra? Zucchine e menta.
Un’altra ancora? Asparagi e robiola
A voi viene in mente un’altra alternativa appetitosa? Attendo suggerimenti!
Madeleines in versione sweet?
Cliccate qui, provate a ricettarle e diventeranno i vostri dolcetti preferiti!

watermark_ptn_def

Comments

comments