Un brunch  con gli amici complice una bellissima domenica primaverile: l’allestimento del tavolo con una tovaglia color rosa dove posizionare le varie leccornie, una cassetta colma di bibite e ghiaccio, uno splendido gazebo e un prato, cornice di questa mattinata all’aria aperta.
Mille cibi appetitosi in bella mostra: pizza, dolci,  quiche, insalata d’orzo e tanto ancora.
Guest star una frittata con zucchine adagiata su un piatto color oro. Un istante di esitazione (talmente bella intera), “il primo coraggioso” che si accinge a tagliare la prima fetta e, tempo 10 minuti,  la frittata con zucchine è scomparsa!
Shooting fotografico d’obbligo!
Shirley, grazie molte♥

Frittata con  zucchine

4 zucchine medie
5 uova
sale
4 cucchiai di parmigiano
burro oppure olio evo

Mondate le zucchine.
Portate l’acqua a bollore,  salate, mettete le zucchine e lasciate cuocere per circa 7/8 minuti.
Per mantenere inalterato il colore delle zucchine (e di tutte le verdure), porle sotto l’acqua fredda.
Ridurre le  zucchine a rondelle.
Sbattete le uova, salate, aggiungete le zucchine e il parmigiano.
Ungete una padella con il burro (la frittata non si attaccherà mai) e porre il composto.
Iniziate la cottura a fiamma media e mettere un coperchio sopra.
Dopo 4/5 minuti circa, quando il composto sarà rappreso,  girare con l’aiuto del coperchio oppure di un piatto.
Attendete ulteriori 4/5 minuti e quando vedrete che i bordi hanno assunto un colore dorato, la frittata è pronta.
Per una cottura super pratica, potete porre il composto nella padella, mettere il coperchio e proseguire la cottura a fiamma bassa. La frittata che non si gira!
Ultimo step, è ora di mangiarla!
Assaporatela calda in modo da godere della morbidezza delle zucchine, oppure  fredda per un  pic nic e a cubetti per un finger food.
Un’altra frittata di verdure? Frittata con cavolfiori, l’adorerete!
Buona giornata a tutti e al prossimo brunch!

watermark_ptn_def

Comments

comments