Oggi sono particolarmente felice di pubblicare questo post.
Una torta rovesciata di ananas, un dolce creato, scritto e fotografato da Francesca.
Un  dolce scenografico e superbamente goloso. Direte: quanti aggettivi superlativi…
Sono certa che entrerà nella vostra sweet playlist, vuoi per la sofficità dell’impasto, vuoi per il gusto dolce amaro dell’ananas caramellato e vuoi per il suo aspetto fashion.
Rimarrete piacevolmente sorpresi e resistere alla seconda fetta sarà impossibile!
E ora, step by step la preparazione della torta rovesciata all’ananas.
Thanks Francesca super pasticcera e super fotografa!

Torta rovesciata di ananas

150 gr. di burro a temperatura ambiente (volendo, si può sostituire con l’olio),
200 gr. di zucchero semolato
4 uova
1 pizzico di sale
200 gr. di farina 00 biologica
100 gr. di frumina o di fecola
una bustina di lievito biologico per dolci
6-8 cucchiai di succo di ananas
6-8 fette di ananas al naturale

Lavorate il burro a crema con lo zucchero, aggiungete i tuorli e il sale.
Impastate con farina, frumina, succo e lievito setacciato, aggiungete le chiare montate a neve ferma.
Versate in una tortiera unta in cui sono state posizionate le fette di ananas fatte caramellare in padella con qualche cucchiaio di zucchero.
Cuocete nel forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti.
Sfornate la torta  e capovolgerla su un piatto da portata ancora calda, prima che il caramello, raffreddandosi, si solidifichi.
La vostra torta rovesciata all’ananas è pronta per essere assaporata.
Una variante consiste nel sostituire il burro con yogurt all’ananas e olio.
E’  un dolce ideale per la colazione, il tè e  per un break sweet. Per stupire i vostri ospiti, servite  in fette ancora tiepide, accompagnate da una pallina di gelato alla crema. Molto nouvelle cuisine!
Un’altra idea dolce con l’ananas? Cliccate qui e lo scoprirete.
Buongiorno food blogger e food addicted!

watermark_ptn_def

 

Comments

comments