Come rendere la tua colazione perfetta? Cornetti home made (sembrano quasi quelli del bar!) e spremute di cuore. Sapete quei momenti in cui tutto appare perfect? Una mise en place  con la tovaglietta american style (quella che ci piace tanto) e la nostra tazza preferita, il sottofondo della playlist del momento, pensieri leggeri, il tè che scalda sapori e cuori e cornetti home made appena sfornati.
Insomma una colazione condita di buonumore e tanto, tanto amore♥

cuoriLa preparazione per questa meravigliosa colazione inizia la sera precedente: le mani in pasta con la farina disseminata ovunque (o quasi) e con quel dilemma che attanaglia quasi sempre: come verranno?
La mattina di nuovo le mani in pasta per l’ultima sfogliatura, passaggio in forno e voilà petit croissant home made!
Lo step più goloso?
Appena sfornati,
vanigliati
e di corsa mangiati
Lo  step più emozionante?
Quando gusti il cornetto
con marmellata o cioccolato,
con  miele o al naturale,
in attesa del gran finale.
Accompagnali con un tè,
un caffè,
un cappuccino.
Questo decidilo tu
senza pensarci  troppo su

La liaison perfet per me? Un tè alla vaniglia (il mio preferito!)

tea

Cornetti

250 gr. di farina manitoba
250 gr. di farina 00
180 gr. di zucchero semolato
150 gr. di latte tiepido
25 gr. di lievito di birra
50 gr. di burro
2 uova

  1. Miscelate le due farine con lo zucchero semolato, la vaniglia e sciogliete il lievito nel latte tiepido  (circa 30-35c).
  2. Nella ciotola di una planetaria con il gancio, oppure a mano, impastate il mix di farine con il lievito sciolto nel latte.
  3. Aggiungete il latte tiepido ed impastate per 5 minuti, dopodiché, aumentate la velocità e impastate per altri 7 /8 minuti aggiungendo il burro e le uova.
  4. Lasciate riposare per almeno due ore, impastare di nuovo, dopodiché, lasciate riposare per tutta la notte.
  5. Stendete la sfoglia con uno spessore di 1 cm.
  6. Dividete la pasta orizzontalmente e verticalmente in 4 parti uguali, e ulteriormente in  4 e arrotolare, iniziando dalla parte più lunga.
  7. Laccate con il tuorlo sbattuto e lo zucchero  semolato.
  8. Passaggio in forno preriscaldato a 180° per 12 minuti, finché non saranno ben dorati in superficie.
  9. Spolverizzate con una nuvola di zucchero a velo.

Per cornetti super veloci, cornetti di pasta sfoglia.
Certo, non avranno la stessa sfogliatura dei “cornetti original”, ma indubbiamente sono super golosi!

Una dolcissima giornata a tutti (anche a Orlando)!

Ah dimenticavo, prima di lasciarvi un mega grazie a Shirley pasticcera top e a Simona fotografa top!

 

watermark_ptn_defOrly

Comments

comments