Benvenuti nel mio nuovo blog!

Scusate oltre due mesi di assenza nella pubblicazione dei post, ma il cambio del template, categorie e altro mi ha assorbito fino all’inverosimile: ore interminabili  dinanzi al computer, oppure “fornelli alla mano” per conferire una nuova veste al mio blog.

Innanzitutto voglio ringraziare tutti i miei amici che sono stati fantastici, unici!

Tutti hanno contribuito affinché portassi a termine un lavoro che all’inizio mi sembrava impossibile: troppo dettagliato nella classificazione dei tag, troppo creativo nella stesura dei redazionali, troppo lungo nella scelta della consecutio delle foto con il logo di le petit e troppo bello per non dedicargli ogni minuto libero della giornata.

Grazie a tutti davvero. In primis (non me ne vogliate)  a Shirley motore e cuore del mio progetto (e non solo), ad Anna Rita mente storica, a Elena che un giorno mi ha detto “Perché non apri un blog?”, a  Fabiana con le sue impeccabili traduzioni, a Francesca con la sua filosofia “La cucina mi rilassa”, a Lara insigne letterata, a Martina creatrice del claim di le petit, cibo per il cuore, a Pamela con il suo designer e a tutti gli altri (perdonatemi se non riesco a nominarvi tutti) un grazie di cuore. Proprio tutti, a chi mi è stato vicino anche con “Non vedo l’ora di vedere il tuo nuovo blog”, e a chi mi ha chiesto semplicemente “Come va”.
Grata per le molte volte in cui ho detto “Oggi ci vediamo”  e poi sono rimasta a casa con le petit  e voi “No problem”.

Una  forza incommisurabile  per me!

Non lo immaginereste, ma mentre scrivo queste parole mi commuovo. Voi penserete “Incredibile!”. Ma, dietro c’e tanto amore, tanto entusiasmo e tanto sogno. Il sogno di condividere con voi il cibo per il cuore, un  pretesto per parlare  anche di vita,  di poesia e d’amore, l’ingrediente che rende qualsiasi piatto un piatto di eccellenza.

Per festeggiare un dessert dall’accento français, claufoutis di ciliegie, un dolce semplice e veloce, squisitamente fashion!

rita-home

Claufoutis di ciliegie

500 gr. di ciliegie (oppure la frutta che vi piace di più)
3 uova
100 gr. di farina biologica 00
100 gr. di zucchero semolato
200 ml di latte
aroma di vaniglia
limone biologico

  1. Lavate le ciliegie, asciugatele, togliete il peduncolo e denocciolatele.
  2. Adagiatele su una tortiera preventivamente imburrata e zuccherata.
  3. Mixate le uova, lo zucchero, l’aroma di vaniglia e le zeste di limone, fintanto da ottenere un composto spumoso.
  4. Ultimate con la farina setacciata.
  5. Versate il composto nello stampo.
  6. Passaggio in forno statico a 170° per 40 minuti.
  7. Servitelo tiepido spolverizzando la superficie con lo zucchero a velo.

Petites note

Per rendere il dolce gluten free potete sostituire la farina 00 con 50 gr. di farina di mandorle e 50 gr. di farina di riso.

 

Per rendere il dolce senza lattosio potete sostituire il latte intero con il latte senza lattosio.

A  super presto!

watermark_ptn_def

Comments

comments